Moncler Brand Protection

Brand Protection

Attraverso un dipartimento interno specializzato in Proprietà Intellettuale e Brand Protection, Moncler definisce ed aggiorna la strategia globale di gestione dei portafogli marchi, design, brevetti e nomi a dominio, premessa essenziale per l’attività di tutela ed enforcement dei propri assets intangibili, sia sul web che sui mercati in oltre 100 Paesi nel mondo.
Brand Protection come sinonimo innanzitutto di Client Protection, è la filosofia che sostiene e guida l’operato del team ed è per questo che le numerose attività sono promosse tenendo a mente la centralità del consumatore e la lotta alla contraffazione.

Brand Protection Off-line

La lotta alla contraffazione sui mercati fisici si svolge su diversi livelli. Le iniziative vanno dal deposito delle istanze doganali per bloccare le merci non autentiche, al monitoraggio dei mercati più critici, a investigazioni mirate a risalire la filiera del falso, a sequestri presso produttori e rivenditori di merci contraffatte.
La formazione ed il dialogo costanti sono alla base della collaborazione diretta con le Autorità nei vari territori: queste, infatti, sono sensibilizzate attraverso training specifici sui marchi e i prodotti della società al fine di massimizzare il loro operato nel contrastare gli illeciti.

  • EUROPA
  • FAR EAST
  • USA

Brand Protection Off-line

La lotta alla contraffazione sui mercati fisici si svolge su diversi livelli. Le iniziative vanno dal deposito delle istanze doganali per bloccare le merci non autentiche, al monitoraggio dei mercati più critici, a investigazioni mirate a risalire la filiera del falso, a sequestri presso produttori e rivenditori di merci contraffatte.
La formazione ed il dialogo costanti sono alla base della collaborazione diretta con le Autorità nei vari territori: queste, infatti, sono sensibilizzate attraverso training specifici sui marchi e i prodotti della società al fine di massimizzare il loro operato nel contrastare gli illeciti.

Inserzioni da social media rimosse

Delisting da motori di ricerca

Siti chiusi

Aste rimosse da marketplace

Brand Protection On-line

L’impegno di Moncler a proteggere i propri clienti si estende anche in ambito digitale. L’Azienda contrasta infatti attivamente il commercio di prodotti contraffatti sul web effettuando una costante e capillare attività di monitoraggio su scala globale delle principali piattaforme e-commerce, social network, motori di ricerca e siti web che vendono prodotti contraffatti o violano in qualunque altro modo i diritti di proprietà intellettuale di Moncler.

 

I dati si riferiscono al 2016

Etichetta Anti-Contraffazione

A partire dal 2009, Moncler, a conferma della centralità del cliente, ha iniziato a dotarsi di un sistema anti-contraffazione applicato su tutti i prodotti, iniziativa questa che si affianca alla quotidiana assistenza che il team Brand Protection continua ad offrire. Strumenti sempre più sofisticati si sono susseguiti nel tempo, garantendo, attraverso tecnologie avanzate, la verifica dell’autenticità.
Registrati e verifica il codice del tuo prodotto Moncler su code.moncler.com

Ultime News

aprile 4, 2016
Moncler e la lotta alla contraffazione
Per Moncler, brand iconico e riferimento qualitativo a livello globale, la lotta alla contraffazione è un obiettivo fondamentale.
SCOPRI
febbraio 8, 2016
Moncler riscatta 50 domini in un solo mese
L’Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale di Ginevra ha accolto il ricorso arbitrale presentato da Moncler S.p.A. disponendo l’immediato trasferimento di 50 nomi di dominio registrati in violazione dei diritti del marchio Moncler.
SCOPRI
novembre 16, 2015
Moncler vince la piu importante battaglia contro la contraffazione con una vittoria storica in Cina
Moncler comunica che la Sezione specializzata in Proprietà Intellettuale (PI) del Tribunale di Pechino ha condannato Bejing Nuoyakate Garment Co., Ltd (“Nuoyakate”) al pagamento al gruppo Moncler di RMB 3 milioni (circa 420.000 euro) di danni per violazione del marchio.
SCOPRI